Al di là del cinema...

Blood Red Wine, dei Lon’s Project debutta in radio

“Blood Red Wine” il brano musicale dei Lon’s Project del regista Roberto Leggio e del musicista e produttore Bruno Ilariuzzi, ha avuto ieri il suo debutto radiofonico. Il pezzo, con il testo scritto dallo stesso Roberto Leggio, che tra l’altro ha diretto il videoclip abbinato (tra l’altro presentato fuori concorso all’International Tour Film Festival di Civitavecchia), è stato inserito nella programmazione giornaliera di Radio Stella Città di Civitavecchia. L’annuncio è stato dato durante la trasmissione “Pausa Caffè”, dove la giornalista Silvia Tamagnini, ha intervistato Roberto Leggio, il quale ha rivelato che Blood Red Wine è il primo estratto di un EP in fase di completamento che prevederà altri tre pezzi ai quali seguiranno altrettanti videoclip che spazieranno dalla video arte al fumetto animato. “I videoclip, come i brani tutti di diverso genere musicale” – ha raccontato il regista – “danno la possibilità di sviluppare tante idee. Mi piacciono le sperimentazioni. Una canzone si può cantare e raccontare in molti modi. Infatti non li reputo videoclip a tutto tondo, ma dei veri cortometraggi musicali”. Blood Red Wine, ad esempio è una canzone rock con reminescenze pop anni ’90, mentre la sua versione “visiva” ha molte atmosfere dark-glamour che flirta con il cinema di Freidrich Wilhelm Murnau.“Il prossimo brano che si intitolerà Cities on Fire” ha continuato Leggio  “ha delle sonorità molto noise, mentre il videoclip sarà in animazione e tratta di guerre e sangue, un tema molto forte e sempre attuale che da anni volevo raccontare”. Secondo le prime indiscrezioni il pezzo sarà cantato in italiano per arrivare diritto al cuore del pubblico. Sempre riguardo a Blood Red Wine, il gruppo, Lon’s Projetc, nasce per volontà di Roberto Leggio e Bruno Iliariuzzi, amici da anni, che hanno voluto unire le loro passioni, Roberto per il cinema e Bruno per la musica in un unico progetto. I Lon’s Project non è un gruppo nel normale senso del termine, ma un progetto con musicisti provenienti da vari generi ed esperienze musicali. Il nome è mutuato da Lon, il vampiro buono tra i protagonisti del romanzo World Enough and Time di James Khan. Buon ascolto dunque del rock di Blood Red Wine, in esclusiva su Radio Stella Città sulle frequenze 101.2 in FM.

Segnala a Zazoom - Blog Directory
Loading...

Commenta per primo

Lascia un commento