La Festa del Cinema di Roma arriva a Rieti. Al Moderno il film di Placido ‘7 minuti’.

La Festa del Cinema di Roma arriva a Rieti con un grande evento che si terrà sabato 22 ottobre alle ore 20.30. Al Cinema Moderno (Via Cintia, 56, 02100, RI) sarà proiettato in anteprima il nuovo film di Michele Placido 7 minuti, un’appassionante storia tutta al femminile, un caleidoscopio di vite diversissime e pulsanti, vite di donne, madri, figlie. Ospite il regista con Ottavia Piccolo, tra le protagoniste del film. Parteciperanno inoltre Simone Petrangeli, Sindaco di Rieti, Luciano Sovena, Presidente della Roma Lazio Film Commission, e Giovanna Pugliese, coordinatore Progetto ABC.

Segnala a Zazoom - Blog Directory

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

7 minuti è l’intenso racconto di una storia vera, accaduta in Francia nel 2012, protagoniste undici donne di fronte a un’ambigua offerta di rinnovo di contratto, avanzata dalla multinazionale che ha acquisito la proprietà dell’azienda in cui lavorano: in poche ore, dovranno decidere il loro destino e quello delle trecento colleghe che aspettano il verdetto fuori dalla fabbrica. L’incertezza del futuro appesa a 7 minuti. Undici caratteri diversi di donne, per una riflessione sulla possibilità concreta di opporre resistenza e di reagire all’incertezza del futuro, tra caos, logica e giustizia.

Nel cast, alcune delle più amate interpreti del nostro cinema: Ambra Angiolini, Cristiana Capotondi, Fiorella Mannoia, Maria Nazionale, Violante Placido, Clemence Poesy, Sabine Timoteo, con Ottavia Piccolo e Anne Consigny. Il film si ispira all’omonima opera teatrale di Stefano Massini.

L’iniziativa è promossa dalla Regione Lazio con il Progetto ABC Arte Bellezza e Cultura, in collaborazione con Roma Lazio Film Commission, Comune di Rieti e la Festa del Cinema di Roma.

Si ringraziano: la produzione Golderart, MannyFilms, Ventura Film, Rai Cinema, la casa di distribuzioneKoch Media [Italia], la Festa del Cinema di Roma: Piera De Tassis e Antonio Monda, Stefano Micucci, Alessandra Fontemaggi.

Loading...

Commenta per primo

Lascia un commento

Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
LinkedIn
Share
Instagram