Al di là del cinema...

Scambio di vite per Luca Argentero e Stefano Fresi nel film “Al posto tuo”

RD-APT-2576 Roma. Cosa fareste se vi proponessero di scambiare la vostra vita per una settimana con un estraneo? E’ ciò che accade nel film “Al posto tuo”, dove il regista Max Croci, dopo il successo di “Poli opposti”, cede il passo ad un Buddy Movie stile americano e mette in scena una storia divertente dove i protagonisti si sfidano per un posto di lavoro.

Segnala a Zazoom - Blog Directory

Luca Molteni (Argentero), è quello che solitamente viene chiamato “tombeur de femmes”. E’ bello, ha fascino , è single per scelta e non ama i bambini. Anche se lui si definisce: “uno sfigato nei panni di un figo”. E allora, cosa dovrebbe dire l’antagonista Rocco Fontana (Stefano Fresi), cicciottello e perennemente a dieta? In compenso ha una moglie splendida, Claudia (Ambra Angiolini) e tre figli. Uno geometra e l’altro architetto, entrambi direttori creativi i due aziende, sono in lotta per ottenere il posto di Responsabile in una nuova società. L’idea è ambiziosa, e superare questa prova non è facile, ma nessuno dei due ha intenzione di mollare. Quando gli viene proposto di scambiare le loro vite,per vedere come si comportano e se sono in grado di mantenere un certo self control, accettano. Chi non ha nulla da perdere è Luca, che si ritrova accanto una bella e giovane donna e tre ragazzi perfetti. Va molto peggio la settimana di Rocco, a cui ad ogni ora del giorno arrivano telefonate sexRD-APT-2682y, che non gradisce e donne alla porta che vogliono avere un approccio con lui.

“Sì, sono anche un narcisista un po’ cattivo – sottolinea Argentero – mi spiace solo che il confronto è stato con Stefano, che nella vita reale, stimo molto.” Interessante il personaggio interpretato da Ambra Angiolini, che in molti  ritengono una delle più brave attrici italiane. Per lei c’è sempre una sfida, che la porta ad interpretare  ruoli diversificati, a volte anche difficili, che la rendono sempre più nota anche all’estero. Ma chi conosce Ambra, sa che è rimasta una ragazza semplice, molto legata alla sua famiglia,  selettiva nella scelta dei film e dotata di grande ironia: “Sono Claudia la moglie per metà di Rocco – chiarisce – lei un po’ mi assomiglia, resta a casa e cerca di capire le intenzioni di Luca. E’ un film un po’ speciale, ne sono rimasta felicemente sorpresa, anche se con Max RD-APT-3169Croci,  ho lavorato tante volte. L’unica cosa che temevo? Di essere una donna troppo raccontata”.  Una sfida divertente anche per Stefano Fresi: “Caratterialmente Rocco ha qualcosa di me – ammette l’attore – ma allo scambio di ruoli non ci starei mai”. Brava come sempre Fioretta Mari, nei panni di Erminia, la mamma di Claudia, che ha dato al film quel tocco in più : “Ho accettato subito – dice -”ma non mi sarei mai aspettata di stare accanto a persone così dolci, rilassanti.. E’ molto importante lavorare su un set  in questo clima di amicizia e di rispetto.” Intanto ha  altri mille impegni: “Scappo a Lucca”- prosegue-” per la tournè teatrale “Vacanze romane”, con Serena Autieri. Porto con me anche il mio chihuahua, che ha un ruolo nel musical.  Poi, volo in America, dove insegno recitazione”.  Complimenti  Fioretta, un applauso te lo meriti davvero! Il film sarà nei cinema dal 29 settembre.

 

 

Loading...

Commenta per primo

Lascia un commento

Follow by Email
Facebook
Facebook
LinkedIn
Instagram