Al di là del cinema...

Breaking Bad: in arrivo il film!

Siamo sicuri che milioni di fans in tutto il mondo hanno avuto un brivido di eccitazione appena saputa la notizia di un possibile ritorno di Breaking Bad.
Be’, le voci di corridoio sono state recentemente confermate e Vince Gilligan, suo creatore e regista, tornerà presto con un film su una delle serie più riuscite e amate di sempre.

Segnala a Zazoom - Blog Directory

SARÀ UN SEQUEL SU JESSE

Dalla fine del 2018, da quando sono trapelate le prime indiscrezioni, tutti si chiedono se sarà un prequel alla Better Call Saul, che continua a conquistare il suo pubblico in attesa della quinta e probabilmente ultima stagione, o magari un sequel con al centro la figura di Jesse Pinkman dopo il finale dell’ultima stagione di Breaking Bad  dove vediamo Walter White salvargli la vita prima di perdere la sua e Pinkman, tra riso isterico e lacrime, a darsi alla fuga sulla sua auto.

A quanto sembra, il film, di circa due ore, dovrebbe rappresentare un sequel sulla storia di Pinkman che prova a fuggire al suo travagliato passato alla ricerca della libertà.

In verità, se andiamo a rammentare le parole di Gilligan dopo la fine di BB anni fa, possiamo già intravedere un possibile sviluppo della storia che era appena terminata.
Il regista, infatti, immaginava che Pinkman sarebbe riuscito a fuggire, magari in Alaska, e a rifarsi una vita; soggetto quindi che si sposerebbe con quello che dovrebbe
essere questo film, incentrato su “un uomo in fuga dai suoi rapitori”.

L’Albuquerque Journal sostiene che la produzione è già all’opera sempre nello stato del New Mexico e parla di un titolo, forse al momento provvisorio: Greenbrier.
Ma su questo non ci sono dati certi. Di sicuro c’è che rivedremo Aaron Paul nei panni di Jesse, ruolo che gli valse la vittoria, a suo tempo, di ben tre
Emmy Awards come miglior attore non protagonista in una serie TV drammatica.  

CI SARÀ ANCHE WALTER WHITE?
                                                                                                                    
L’altro interrogativo dei fan è: ci sarà anche il grandissimo Bryan Cranston nei panni di Walter White? Finora non ci sono notizie in merito, anche se lo stesso attore
ha sottolineato in un’intervista che gli piacerebbe molto essere eventualmente coinvolto in un simile progetto.  

Il suo personaggio è ormai diventato leggenda a tutte le latitudini insieme alla serie diventata ormai di culto in tutto il mondo.

 La bravura di Cranston è stata quella di rappresentare un uomo semplice e inizialmente malato la cui vita inizia a prendere la strada sbagliata seppur per il nobile scopo
di aiutare la propria famiglia (almeno in principio).  
Il bello della serie è vedere proprio la sua trasformazione da tranquillo professore di chimica di un liceo ad aspirante boss di Albuquerque.
Walter si ritrova così a vivere una doppia vita e a tenere nascosta quella più pericolosa ed insospettabile alla moglie Skyler e al figlio disabile; tema questo
già trattato in altre pellicole, tra cui possiamo citare La doppia vita di Mahowny (Owning Mahowny), film del 2003 ambientato nel mondo dei casinò, con Philip Seymour Hoffman, dove anche in quel caso il denaro ha un ruolo cardine e influisce sulla vita e le scelte del protagonista. In Breaking Bad, comunque, White non si redime, anzi.
Continua il suo business con un crescendo di aggressività e cinismo che ha scisso in due il suo profilo, metà buono e metà cattivo, proprio come voleva
il suo creatore Gilligan. Ed è per questo che forse abbiamo amato così tanto la serie.

Gilligan quindi avrebbe scritto la sceneggiatura e sarebbe produttore esecutivo del nuovo film in arrivo. Non è ancora certo che si metterà anche alla regia come per la serie ma questo appare, conseguentemente, molto probabile.

Anche Mark Johnson e Melissa Bernstein, i produttori esecutivi di Better Call Saul, dovrebbero essere del film che, secondo le dichiarazioni di Gilligan, sarà un prodotto pensato per la televisione e non per il cinema.

Gilligan aveva dichiarato di voler assolutamente riunire Walter White e Jesse Pinkman già in Better Call Saul.

A questo punto staremo a vedere. Breaking Bad sta tornando. E l’attesa sale.

Photo credits:

Wikimedia  Creative Commons Attribution-Share Alike 2.0 Generic license

Wikimedia, Autore Gage Skidmore, CC BY-SA 2.0

 

Loading...

Commenta per primo

Lascia un commento

Follow by Email
Facebook
Facebook
LinkedIn
Instagram