Al via dal 20 marzo Cortinametraggio 2017. Tra gli attesi: Preziosi, Cucinotta, Pasotti, Pession e Genovese

ALESSANDRO PREZIOSI, GIORGIO PASOTTI, MARIA GRAZIA CUCINOTTA, GABRIELLA PESSION e il regista PAOLO GENOVESE  sono alcune delle prime conferme di prestigio della dodicesima edizione di Cortinametraggio che si prepara ad aprire i battenti all’insegna di un importante festeggiamento: i 20 anni dalla nascita del Festival che si conferma al top tra le rassegne di cortometraggi nazionali. La manifestazione, nota per aver individuato talenti emergenti protagonisti di opere giovani, è stata ideata da Maddalena Mayneri nel 1997 e vede quest’anno tra gli ospiti tanti nomi importanti del panorama cinematografico italiano.

Segnala a Zazoom - Blog Directory

Protagonisti a Cortina d’Ampezzo dal 20 al 26 marzo saranno i CORTI di commedia selezionati da Vincenzo Scuccimarra, le WEB SERIES e da quest’anno i VIDEOCLIPS indipendenti selezionati da COSIMO ALEMÀ, (regista di pubblicità e Videoclip che curerà la direzione artistica della nuova sezione), con una settimana di proiezioni, incontri, mostre, workshop, omaggi e curiosità.

Inoltre, dal 3 marzo sarà presentata la Mostra fotografica“CIAO MASCHIO” di Adolfo Franzò che a Cortina porterà foto inedite di alcuni degli interpreti maschili del nostro cinema piu’conosciuti da lui ritratti: da Alessandro Preziosi a Giorgio Pasotti, Raoul Bova, Valerio Mastandrea e molti altri. Le immagini saranno esposte in location istituzionali  come la sede del Municipio e commerciali e dal 20 marzo, giorno di apertura del Festival, arricchiranno il programma con una sezione appositamente dedicata all’interno del Grand Hotel Savoia, quartier generale della manifestazione.    

Cortinametraggio si avvale del patrocinio della Regione Veneto, del Comune di Cortina e della Provincia di Belluno e del sostegno del Mibact, il Ministero dei Beni e delle Attività culturali e da quest’anno la RAI, dopo la positiva e articolata collaborazione degli scorsi anni, ha deciso di assumere il ruolo di Main Media Partner della manifestazione. Confermate e rafforzate inoltre le prestigiose collaborazioni delle edizioni passate con il Centro Sperimentale di Cinematografia (CSC), il Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani (SNGCI), il Centro Nazionale del Cortometraggio (CNC), l’Associazione degli esercenti, ANEC con la Fice, Federazione dei Cinema d’Essai e Rete Eventi.

Ricco il carnet di ospiti che affolleranno Cortina in occasione della manifestazione. Molti artisti del mondo dello spettacolo hanno già dato conferma della loro presenza: dagli attori ALESSANDRO PREZIOSI e GIORGIO PASOTTI all’attrice e produttrice MARIA GRAZIA CUCINOTTA e poi MICHELA ANDREOZZI, CLAUDIA POTENZA, TOSCA D’AQUINO, MARIA ROVERAN, CHIARA MASTALLI e GABRIELLA PESSION, LILLO del duo Lillo & Greg, TOMMASO PARADISO, JOAN THIELE, TEA FALCO e GIANNI IPPOLITI, conduttore televisivo, che riceverà il Premio “Opera prima…O poi”

Le giurie delle varie sezioni saranno come di consueto composte da attori, registi, giornalisti e professionisti del settore e sarà anche quest’anno attribuito un importante premio che prevede la circolazione di un corto scelto dall’Anec-Fice in 450 sale cinematografiche d’essai. Grande attenzione alla musica con il Premio assegnato alla Miglior Colonna Sonora.

 

  • CORTI COMEDY: gli attori ALESSANDRO PRE.IOSI, MARIA ROVERAN, CHIARA MASTALLI, ALESSANDRO CAPITANI,  LILLO e MARIA GIUSEPPINA TROCCOLI (MIBACT-Direzione Generale Cinema).
  • VIDEOCLIP: JOAN THIELE (talento emergente della musica italiana), TEA FALCO (fotografa e attrice), BORIS SOLLAZZO (giornalista), TOMMASO PARADISO (Gruppo musicale Thegiornalisti) e MATTEO MAFFUCCI (Zero Assoluto)
  • WEBSERIES: le attrici MICHELA ANDREOZZI, CLAUDIA POTENZA, GABRIELLA PESSION e MARIA TERESA DE GREGORIO (Direzione Beni Cultural Regione Veneto).
  • MIGLIOR COLONNA SONORA: EMANUELA CASTELLINI (giornalista), MAURIZIO DI MAGGIO (Radio Monte Carlo), ELENA ZINGALI (Universal Music) e NICOLA CANI (produttore discografico).

In via di definizione un ricco programma che prevede oltre alla proiezione delle opere in concorso, eventi speciali, incontri tra i protagonisti e il pubblico e dibattiti nel corso dei quali autori, registi, interpreti e rappresentanti di case discografiche potranno incontrarsi per creare occasioni di lavoro per appassionati ed esperti.  Sullo schermo del Cinema Eden, dove si svolgeranno le proiezioni (2.400 presenze lo scorso anno su un totale di seimila a Cortina per la manifestazione). La sera, la sala cinematografica aprirà le porte al pubblico per vivere la manifestazione in prima persona, da protagonista, decretando i vincitori del premio del Pubblico. Dopo il grande successo della giuria NOI DI CORTINA, anche in questa edizione sarà infatti costituita una giuria composta da persone che amano il cinema breve e vivono in città.  

La serata di gala del sabato sera, offerta dalla prestigiosa Galleria d’arte Contini si svolgerà invece nelle sale del Grand Hotel Savoia.

Serata a sorpresa quella che precede il Gala del sabato sera, a cura del SNGCI. Si tratterà di alcune partecipazioni di interpreti conosciuti e popolari della commedia cinematografica. L’idea dell’associazione dei giornalisti cinematografici italiani che per prima ha valorizzato il genere, inserendolo nelle categorie dei Nastri d’Argento di cui è titolare, è quella di ripetere il successo di pubblico ottenuto lo scorso anno con il talk show condotto da Laura Delli Colli, dedicato a due protagonisti della nostra commedia: i fratelli Carlo ed Enrico Vanzina.

Si è conclusa in base al regolamento, la selezione dei migliori CORTI DI COMMEDIA, WEB SERIES e, da quest’anno, VIDEOCLIPS che parteciperanno alla fase finale di CORTINAMETRAGGIO, la manifestazione dedicata al mondo dei corti giunta alla XII edizione che si svolgerà a Cortina d’Ampezzo dal 20 al 26 marzo.

15 I CORTI DI COMMEDIA, 3 le WEB SERIES e 20 i VIDEOCLIPS. Arrivati all’organizzazione, curata da Maddalena Mayneri e al direttore artistico Vincenzo Scuccimarra ben 450 corti comedy. 50 sono state le Web series che si sono contese la fase finale della manifestazione dove sono approdate 3 produzioni. Infine Cosimo Alemà, direttore della nuova sezione dei Videoclips, ha scelto tra oltre 150 Videoclips, selezionando i 20 più meritevoli. Rispetto allo scorso anno le opere ricevute dal Festival sono state circa il 30 per cento in più, segno evidente della crescita della manifestazione che quest’anno festeggia i 20 anni dalla nascita. Un ringraziamento speciale va a TWIN SET (il noto brand di moda femminile), BAYER, GALLERIA CONTINI e GRAND HOTEL SAVOIA, Main Sponsor di questa edizione che con il loro contributo hanno reso possibile la realizzazione del Festival insieme con gli sponsor minori e con i Media Partner, in particolare la RAI che dopo la positiva e articolata collaborazione degli scorsi anni, ha assunto il ruolo di Main Media Partner della manifestazione. Decisi anche i principali riconoscimenti: in denaro (Premio Twin Set di 1.500 euro al migliore corto in assoluto), di valorizzazione per l’originalità (Premio #differentisbetter dello sponsor Lenovo riservato alle web series) e per la circolazione in 450 sale d’essai del territorio nazionale (Premio Anec Fice).

CORTI COMEDY

Titolo Autore
1. A girl like you Massimo Loi / Gianluca Mangiasciutti
2. Scotoma Francesco Giuseppe Fasano
3. L’ultima chiamata Matteo Tiberia
4. Ferruccio Stefano de Felici
5. La gamba Salvatore Allocca
6. La notte del professore Giovanni Battista Origo
7. Buffet Santa de Santis / Alessandro d’Ambrosi
8. Djinn Tonic Domenico Guidetti
9. Pazzo & Bella Marcello Di Noto
10. Ego Lorenza Indovina
11. Angel Federica Belletti
12. Il passaggio Lorenzo Martinelli
13. Al posto suo Alessandro Sampaoli
14. Volevamo fare u’cinema Niccolò Gentili
15. Amira Luca Lepone

 

WEBSERIES

Titolo Autore
1. La spes Susy Laude
2. Il mistero sottile Nicola Martini
3. Unisex Francesca Marino

 

VIDEOCLIPS

Titolo Autore
1. E invece niente Lorenzo Paul Santagada
2. La verità Giacomo Triglia
3. Elefanti Daniele Magliulo
4. Fuck tomorrow Edoardo Carlo Bolli
5. Willy willy Martina Pastori
6. Pugile Federico Merlo
7. La vie Marianne Mirage
8. Nera Ivana Smudja
9. Oroscopo Francesco Lettieri
10. Da qui Claudio Pellizzer
11. Droplets Gabriele Paoli
12. The nation Mattia Bello
13. Tutto gratis Alessandro Gabini
14. Disaffection Federica Biondi
15. Apriti cielo Paolo Mannarino
16. Abyss Eugen Bonta
17. Alphabet of love Marco Ristori
18. Black cat Alberto Viavattene
19. King of the minibar Lorenzo Vignolo
20. Mordimi Grazia Pompeo

 

LA STORIA DI CORTINAMETRAGGIO

Nel 1997, dall’idea di Maddalena Mayneri, nasceva il Festival di Cortinametraggio, la prima manifestazione dedicata a cortometraggi nazionali. L’evento, il più prestigioso della conca ampezzana, è il primo e più importante Festival di Corti in Italia tanto da ottenere il supporto della RAI, del Centro Sperimentale di Cinematografia (CSC) e del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani (SNGCI).

Gli anni successivi alla creazione del Festival sono stati segnati da un sempre maggiore riscontro da parte di pubblico (circa seimila presenze l’anno nei vari eventi e 2.400 annue nella sala del Cinema Eden) e critica ad ogni sua edizione diventando una qualificata e ricercata fucina di talenti.

Ne sono esempi: Paolo Genovese che vinse nel 1999 con il suo corto ed oggi regista acclamato (con “Perfetti Sconosciuti” ha vinto il David di Donatello e i Nastri d’Argento nel 2016).

I corti “Thriller” di Giuseppe Marco Albano e “Bellissima” di Alessandro Capitani vincono il David di Donatello rispettivamente nel 2015 e 2016.

 

OBIETTIVI DELLA MANIFESTAZIONE

Cortinametraggio si propone di promuovere il cinema e il rapporto speciale tra Cortina e il cinema, riavvicinando il pubblico della Regina delle Dolomiti alle opere più giovani della produzione destinata alle sale e alla cultura cinematografica in senso lato, con un’offerta (proiezioni, dibattiti e incontri a titolo completamente gratuito) e uno stile di comunicazione orientato a promuovere anche il marketing territoriale. Centrale il ruolo della città e del cinema Eden che ospiterà le proiezioni, in un rilancio dedicato non solo ai turisti ma anche agli ampezzani.

Con il premio del pubblico decretato dalla giuria NOI DI CORTINA, l’Associazione Cortinametraggio conferma tra gli obiettivi primari quello di creare a Cortina un punto focale per il cinema in tutte le sue sfumature, tecniche, ludiche e professionali.

 

www.cortinametraggio.it

Sito ufficiale del Festival per l’iscrizione al concorso, informazioni sul programma della manifestazione, accrediti stampa e rassegna.

Canale Youtube

https://www.youtube.com/Cortinametraggio

CortinametraggioTV

http://www.canaleeuropa.tv/it/cortinametraggio-tv.html

 

Loading...

Commenta per primo

Lascia un commento

Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
LinkedIn
Share
Instagram