In anteprima nazionale “Sex Cowboys” al Rome Independent Film Festival

locandina-sex-cowboysSarà presentato in anteprima nazionale al Rome Independent Film Festival (25 novembre – 1 dicembre 2016), sabato 26 novembre alle ore 22.00 presso il Cinema Savoy, “Sex cowboys” l’opera prima di Adriano Giotti con Nataly Beck’s, Francesco Maccarinelli, Federico Rosati, Francesca Renzi. Prodotto da Giampietro Preziosa e Marco S. Puccioni per Inthelfilm, “Sex cowboys” è un viaggio dentro la nostra generazione, la generazione perduta, destinata a vivere senza un lavoro fisso, una casa fissa e uno stile di vita ben preciso. Ma non è un viaggio tragico, perché trasuda vitalità, emozione ed energia.

Segnala a Zazoom - Blog Directory

I personaggi di questo viaggio sono nomadi, precari e immaturi nella commedia della loro vita: alla rabbia di Simone e il bisogno di magia di Marla, si alterna la passione e il sesso, la capacità di ridere di loro stessi e dei loro coinquilini, una trentenne vegana-buddista e un santone bohemien alla Lebowski, compagni temporanei di una tranche di vita. E anche le stranezze fetish che Simone e Marla sono disposti a mettere in scena per racimolare denaro sembrano drammatiche, ma in realtà sono vissute come un gioco che appare divertente fino a che, come ogni gioco, ha una durata breve. E quando invece diventa troppo lungo, allora è il momento di smettere e di cambiare, reinventandosi e cercando nuovi territori da esplorare, invadere e contagiare. E’ il momento di partire. Perché se la crisi è dentro di loro e, allo stesso modo dentro di noi, dobbiamo trovare il modo per sopravvivere e fare del presente il nostro sogno, dato che nel futuro non avremo spazio. Perché il futuro non esiste.

La Inthelfilm, nota soprattutto per aver prodotto i film di Marco Simon Puccioni, con l’arrivo di Giampietro Preziosa nella compagine sociale ha recentemente iniziato a produrre i film di altri registi all’opera prima o seconda, tra questi, oltre “Sex Cowboys”, “Il traduttore” di Massimo Natale e il documentario di Pierpaolo De Sanctis “A Pugni chiusi” in concorso al Torino Film Festival.

 

Adriano Giotti, classe 1984, formatosi alla Scuola Holden, ha scritto il suo primo lungometraggio seguito personalmente da Alessandro Baricco. Nel 2012 realizza in sole 48 ore il corto “Abbiamo tutta la notte” con cui vince il contest italiano e rappresenta l’Italia al 48 Hour Film Festival di Los Angeles. Nel 2013 ha scritto e diretto “Chewing-gum”, selezionato al Giffoni Film Festival. Nel 2014 il suo corto “Piume”, finanziato da Apulia Film Commission, ha vinto l’Amnesty International Award al Giffoni Film Festival ed è stato selezionato ad oltre 50 festival tra Italia e Europa ed inserito nella rassegna Giovani Autori Italiani a La Biennale di Venezia 2015. Nel 2015 esce il suo corto “A vuoto”, finanziato dalla Toscana Film Commission, che entra nella cinquina al Globo d’Oro 2015. Inoltre gira il corto “Esseri di stelle”, prodotto da Rai Cinema, attualmente in post-produzione.

Loading...

Commenta per primo

Lascia un commento

Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
LinkedIn
Share
Instagram