I Nastri d’Argento premiano i ragazzi dell’America

sngci1Un premio all’impegno e al grande amore per il cinema in sala: questo il senso del ‘Biraghi’ speciale, il riconoscimento dei Nastri d’Argento riservato ai talenti giovani, che i giornalisti del Sngci hanno deciso di assegnare quest’anno, straordinariamente, ai ragazzi del Cinema America.
Un premio due volte simbolico, destinato a sottolineare, pur nella precarietà, quanto l’esperienza dell’America occupato sia diventata a Roma un’avventura cinematografica che ha dato straordinaria visibilità a film e autori che hanno illuminato una stagione inedita, valorizzando con autentica passione per il cinema in sala una cifra d’autore anche nelle commedie, negli esordi, nel più grande cinema di ieri e non solo di oggi. Un’esperienza che vale per i ragazzi che l’hanno animata anche una simbolica iscrizione al SNGCI nell’elenco speciale di chi, proprio come i giornalisti cinematografici, ha nel proprio Dna la promozione e la valorizzazione del cinema migliore.
La consegna a Roma il 29 Maggio prossimo, venerdì sera, nella prestigiosa sede del Museo MAXXI, nel corso della serata ufficiale delle “cinquine” dei Nastri d’Argento 2015 che saranno poi votate dai giornalisti cinematografici iscritti al Sngci verso la serata finale di Taormina, prevista (anche con la registrazione di uno ‘speciale’ destinato alla seconda serata del 3 Luglio prossimo) per sabato 27 Giugno al Teatro Antico.

Segnala a Zazoom - Blog Directory

Premio di interesse culturale nazionale, i NASTRI d’ARGENTO, quest’anno alla 69.ma edizione, sono una produzione del SNGCI – Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani – realizzata con il sostegno del MiBACT, Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Turismo- Direzione generale per il cinema, main sponsor BNL- Gruppo BNP Paribas – di alcuni partner istituzionali: Regione Lazio a Roma, sostegno della Regione Siciliana a Taormina, e degli sponsor privati. Già confermati: PORSCHE, HAMILTON, CUSUMANO, WELLA con la collaborazione, Roma (MAXXI) di BELLINI – CANELLA e di PARISI a Taormina.

Il SNGCI associa le firme del giornalismo cinematografico da quasi settant’anni (carta stampata, radio, tv e ora anche web). E’ guidato da un Direttivo Nazionale del quale fanno parte i rappresentanti di alcune importanti testate giornalistiche, eletti dagli iscritti. Il Nastri vengono assegnati dal 1946 sulla base di un voto per referendum notarile tra i giornalisti cinematografici. Il “Nastro dell’anno” è scelto dal Direttivo Nazionale che seleziona anche le “cinquine” dei candidati.

Il MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo – che dà sempre più spazio al cinema e ospita da tre anni la grande festa romana delle ‘cnquine’ dei Nastri- è la prima istituzione nazionale dedicata alla creatività contemporanea. Una grande opera architettonica, dalle forme innovative e spettacolari, progettata da Zaha Hadid. Pensato come un grande campus per la cultura, il MAXXI è gestito da una Fondazione nata nel 2009, presieduta da Giovanna Melandri. Il MAXXI produce e ospita mostre di arte e architettura, progetti di design, fotografia, moda, rassegne cinematografiche e performance di teatro e danza.In un’area di 29mila mq con al centro una grande piazza aperta, ospita anche un auditorium, un centro di ricerca con biblioteca e archivi, due bookshop, una caffetteria e il ristorante/bar MAXXI 21.

Loading...

Commenta per primo

Lascia un commento

Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
LinkedIn
Share
Instagram