Incanta il Gran Ballo di Sissi a Palazzo Brancaccio con la bella Samanta Togni

Si è svolto ieri dalle ore 18.00, nella splendida cornice di Palazzo Brancaccio la XV edizione del “Gran Ballo di Sissi” organizzato dalla Compagnia Nazionale di Danza Storica diretta da  Nino Graziano Luca (Presidente della CNDS).

Segnala a Zazoom - Blog Directory

Quest’anno la celebre ballerina di “Ballando con le Stelle” e Conduttrice Rai SAMANTA TOGNI è stata la “meravigliosa Sissi”. Nei panni di FRANCESCO GIUSEPPE , invece, il marito di Samanta Togni, il chirurgo MARIO RUSSO.

Gli eleganti saloni di Palazzo Brancaccio – l’ultimo del Patriziato Romano – hanno accolto i ballerini e gli ospiti in costume dell’800, che a passo di danza hanno dato vita a uno spettacolare crescendo di polonaise, valzer, quadriglie, contraddanze usando un codice espressivo rispettoso delle norme anti-covid, reinterpretato dal M° Nino Graziano Luca che lo ha attinto dalla storia.

I Maestri di Ballo infatti, in passato, in molti casi non potevano toccare le mani dei Principi, delle Principesse o più in generale dei Nobili, mentre insegnavano loro le danze. Il tocco delle mani era dunque sostituito da uno scambio del fazzoletto oppure dallo sguardo. Ed è a questo che ha pensato il M° Nino Graziano Luca proponendo, per primo al mondo in tempo di Coronavirus, un Metodo didattico ed artistico applicato alle coreografie danzabili senza l’uso delle mani, dall’immenso repertorio della Cnds. I ballerini hanno danzato dunque con la mascherina, senza l’uso delle mani, distanziati.

La serata ha avuto inizio nel bellissimo Parco Naturale tra ruderi romani, fontane e piante secolari; poi gli ospiti sono stati accolti nelle splendide sale del Palazzo, le stesse dove la principessa Mary Elisabeth Field, moglie del principe Salvatore Brancaccio, organizzava sontuose feste da ballo anche in onore del Re Umberto di Savoia. In un’atmosfera pregna di romanticismo ottocentesco coloro che hanno partecipato – nobili, imprenditori, personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo, italiani ed europei – si sono lasciati coinvolgere dal gioco brioso e divertente del Ballo: dal Principe Guglielmo Marconi, alla elegante indossatrice Melania di Mauro, dal Principe Andrea Correale alla regista Iris Gaeta, dalla  personal stylist Giulia Carli alla regista Pina Panettieri dall’inviato Rai della “Vita in Diretta” Giuseppe Di Tommaso alla scrittrice Maribella Piana, da Zsuzsi ed Alan Dingsdale alla Professoressa Vicari in rappresentanza dell’Ufficio Scolastico Regionale del Lazio. Immersi nella dimensione storica, gli ospiti hanno omaggiato il ricordo del primo viaggio in Italia di Elisabetta di Baviera, nel novembre 1856, quando il popolo si mostrò freddo e ostile nei suoi confronti, a causa del regime militare imposto dagli Asburgo.

«Centosessantacinque anni dopo, i sentimenti sono cambiati – ha concluso il presidente Nino Graziano Luca – oggi il mito di Sissi, incarnato soprattutto nel volto cinematografico di Romy Schneider, è davvero acclamato con affetto».
Durante la serata si è tenuta anche la performance pittorica di Mauro Russo, pittore calabrese che insegna pittura in un liceo artistico romano. Ha esposto in diverse gallerie in Italia e all’estero.
Si ringraziano Marco Di Lauro per i costumi di Sissi e Francesco Giuseppe, Paola Cozzoli per il Costume di Melania Di Mauro, Andrea Azzarone del Palazzo Brancaccio, Paolo Ianni e Vallesanta per le prelibatezze gastronomiche, Luna rossa eccellenze da bere per i vini, Pablo Art Director Gil Cagne’, Gennaro Diana Parrucchieri.

Loading...

Commenta per primo

Lascia un commento

Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
LinkedIn
Share
Instagram