James Franco, Jude Law e Paolo Sorrentino ricevono il premio Mimmo Rotella

Sabato 3 settembre alle ore 15:45, presso il Centurion Palace Hotel di Venezia (Dorsoduro, 173), sarà consegnato il Premio della Fondazione Mimmo Rotella a James Franco per il film “In Dobious Battle” e ad Andrea Iervolino il Premio Produzione per la stessa opera cinematografica.
Domenica 4 settembre, invece, in una cerimonia riservata a Lido di Venezia, riceveranno il Premio Mimmo Rotella, il regista Premio Oscar, Paolo Sorrentino e l’attore Jude Law per l’opera “The Young Pope”.
Il Premio, che consiste in un’opera del Maestro Rotella, è inserito fra gli eventi collaterali della 73ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica ed è assegnato alle pellicole che proseguono simbolicamente la ricerca dell’artista del decollage sul meraviglioso connubio fra arti visive e cinema (nelle precedenti edizioni, è stato assegnato a Terry Gilliam, Al Pacino, Johnny Deep, Alexander Sokurov, Joao Botelho, Julie Taymore, Takeshi Kitano, Merziyeh Meshkini, Abel Ferrara, Gianni Amelio, Peter Greenaway, Ascanio Celestini, Gian Alfonso Pacinotti e Olivier Assayas).
La giuria della XVI edizione del Premio è composta dal Presidente della Fondazione Mimmo Rotella, Rocco Guglielmo, dal Direttore della Fondazione e ideatore del Premio, Piero Mascitti, dalla produttrice Manuela Cacciamani, dal Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura a Mosca, Olga Strada e dal Direttore artistico e dal produttore del Premio, Gianvito e Alessandro Casadonte.
<<Siamo onorati di avere la possibilità di avvicinare, se pure idealmente – sostiene il Direttore artistico Gianvito Casadonte – il pensiero dell’artista di fama internazionale, Mimmo Rotella, e l’immenso talento del premio Oscar Paolo Sorrentino, dell’attore Jade Law e di James Franco. Un film come “In Dobious battle” sarebbe stato certamente adorato da Mimmo Rotella per la sua idea innovativa di cinema, per la tecnica e per il suo essere visionario. Avrebbe amato The Young Pope e la genialità del nostro Sorrentino>>.
Importante partner del progetto, la storica maison italiana “Fragiacomo” che quest’anno celebra i suoi primi 60 anni. Il prestigioso brand di calzature Made in Italy, riconosciuto sia a livello nazionale che internazionale per la qualità e artigianalità del suo prodotto, sposa da anni progetti di cinema e arte. I premiati riceveranno inoltre il “Chicco d’oro” “Caffè Aiello” che sostiene da tempo Festival e opere prime investendo sul futuro del Cinema.

Segnala a Zazoom - Blog Directory
Loading...

Commenta per primo

Lascia un commento

Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
LinkedIn
Share
Instagram