Al di là del cinema...

Gianluca Mech nominato ambasciatore del patrimonio architettonico storico d’Italia.

Durante le giornate della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, Gianluca Mech è stato nominato quinto ambasciatore del patrimonio architettonico storico d’Italia. Un importantissimo riconoscimento a livello nazionale, che il guru di Tisanoreica ha ritirato nel corso di un evento avvenuto presso la suggestiva cornice di Palazzo Cavanis e della Terrazza dei Nobili entrambi in Fondamenta Zattere Gesuati, affacciati sul canale della Giudecca. Il tutto è stato organizzato e promosso da Assocastelli in collaborazione con Assessorato Cultura e Turismo della Regione Puglia e Fondazione Apulia Film Commission per celebrare l’ingresso delle dimore storiche pugliesi nel grande cinema. L’occasione, inoltre, è stata quella di dare l’avvio all’iniziativa “Il Film più Bello: la Puglia” già presentata nelle scorse settimane a Bari e a Lecce. Tra gli ospiti d’onore, il produttore Gian Gabriele “Giangi” Foschini, patron della Gika Productions, che è stato premiato con il riconoscimento “Cinema e Patrimonio” nella veste di produttore del film Stai Sereno – Stay Calm, girato in Puglia, nel cui cast, oltre all’attore americano Billy Zane, c’è anche Gianluca Mech. Tra gli altri ospiti d’onore: Nancy Dell’Olio, considerata la più prestigiosa ambasciatrice della Puglia; Tommaso Dragotto presidente di Sicily By Car; Luca Iannarone, amministratore delegato di Interflora; il cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio per la Cultura; sir Benjamin Slade, rappresentante di Assocastelli nel Regno Unito.  Presente anche il vertice del Turismo della Regione Puglia con a capo l’assessore Loredana Capone e il direttore del dipartimento cultura e turismo Aldo Patruno. E poi la Fondazione Apulia Film Commission, considerata la più attiva a livello nazionale, con il presidente Simonetta Dellomonaco e il direttore Antonio Parente con Cristina Piscitelli e Rocco Colangelo. E infine Assocastelli, promotore principale dell’iniziativa, con il suo presidente barone Ivan Drogo Inglese affiancato dal console per la Puglia Cristina Caiuloe dal neo designato console per il Veneto Alberto Rui, con loro anche la contessa Carolina Reviglio della Veneria, gli architetti Rodolfo Bigolin e Rochi Luigi Venezia e Giorgio Girelli proprietario dell’azienda veneziana che realizza i più accurati interventi con l’utilizzo del legno.

Segnala a Zazoom - Blog Directory

Orgoglioso del prestigioso premio ricevuto, Gianluca Mech ha dichiarato: “Ringrazio con tutto il cuore, Ivan Drogo Inglese, presidente Assocastelli, Loredana Capone, assessore alla cultura e al turismo della Regione Puglia e Gian Gabriele Foschini, amministratore della Gika Production per questo bellissimo riconoscimento che mi riempie di gioia e che mi spinge ad andare avanti nel mio lavoro sempre con nuovi stimoli ed entusiasmo”.

Loading...

Commenta per primo

Lascia un commento

Follow by Email
Facebook
Facebook
LinkedIn
Instagram