In anteprima su TIMvision arriva la serie Matador

matador-tv-review-el-rey-netork

Segnala a Zazoom - Blog Directory

Per i clienti TIMvision, saranno disponibili in anteprima esclusiva per l’Italia tutti gli episodi della serie Matador.

Infatti la serie in 13 episodi, creata da Roberto Orci (sceneggiatore fra l’altro di Trasformers e Mission: Impossible 3) e prodotta da Robert Rodriguez (regista di Dal tramonto all’alba, Sin City,
Machete) in programmazione sulla TV on demand di Telecom Italia in questi giorni.

Ambientata a Los Angeles, Matador, usa il setting di una squadra di calcio per emozionare e divertire, con tutti i toni del thriller, dell’action comedy e della spy story. La serie ha come protagonista Tony Bravo (l’attore Gabriel Luna), un agente della DEA che viene reclutato dalla CIA per infiltrarsi nella squadra di calcio dei Los Angeles Riot. La CIA sospetta che il proprietario dei Riot, Andrés Galan (Alfred Molina) usi i proventi dello sport per finanziare attività criminali. Galanha fatto fortuna nelle telecomunicazioni ed è sospettato di aver usato il suo personale network di satelliti per scopi illegali e antigovernativi. Durante gli allenamenti, Bravo colpisce uno dei suoi compagni di squadra, attirandosi l’ira di Galan. Le immagini dello scontro tra i due si diffondono in internet e Bravo conquista il soprannome di ‘Matador’ mentreGalan intravede nuovi guadagni nello sfruttamento dell’improvvisa popolarità della nuova star.
Tra partite e criminali da sconfiggere, Bravo deve riuscire a bilanciare le sue due identità, quella di agente e quella di calciatore. Annie Manson (l’attrice Nicky Whelan), l’agente a capo della piccola unità della CIA che opera sotto copertura e in cui lavora Tony, lo aiuterà nel difficile compito di entrare nella vita segreta di Andres Galan.
James Pallotta, Presidente della Roma, compare in un cameo di un episodio della serie. Matador ha ricevuto critiche favorevoli sui siti specializzati americani

L’episodio pilota è stato diretto dallo stesso Robert Rodriguez e già visibile a tutti registrandosi sul sito www.timvision.it.

Loading...

Commenta per primo

Lascia un commento

Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
LinkedIn
Share
Instagram