Cinema & Drink: ‘CHARMED’ ispirato a Le streghe di Eastwick, di Paolo Manna bar manager del Donna Romita – Alcolici&Cucina di Napoli

DRINK: CHARMED

(ispirato al film “Le Streghe di Eastwick“, di George Miller, 1987)
BARTENDER: Paolo Manna, bar manager del Donna Romita – Alcolici&Cucina di Napoli

Segnala a Zazoom - Blog Directory

INGREDIENTI:

5 cl Seven Hills Italian Dry Gin
2 cl Liquore Strega
2 cl Pastis
1,5 cl sciroppo di zucchero 
homemade
1.5 cl succo di limone

Bicchiere: doppia coppa Martini
Garnish: zest di limone

PREPARAZIONE:
Il cocktail si esegue con tecnica shake & double strain. Raffreddare la coppetta con del ghiaccio, versare il Seven Hills Italian Dry Gin, il Liquore Strega e gli altri ingredienti in uno shaker e agitare per qualche secondo. Togliere il ghiaccio dalla coppetta e filtrare il liquido. Guarnire con zest di limone.

ISPIRAZIONE:
Il drink Charmed del bartender napoletano Paolo Manna è liberamente ispirato al film Le Streghe di Eastwick, basato sull’omonimo romanzo di John Updike del 1984. Le tre streghe protagoniste, versione edulcorata delle janare di Benevento – città di produzione del Liquore Strega – bevono gin per trovare il coraggio di dare libero sfogo al loro desiderio più recondito, ovvero trovare marito. Ma come dice il detto? Attento a ciò che desideri, potrebbe realizzarsi… e, infatti, in città giunge un miliardario eccentrico di cui le tre donne subiscono il fascino, senza sapere che in realtà egli è un demone. La combinazione delle due eccellenze italiane, Seven Hills Italian Dry Gin e Liquore Strega, entrambe contenenti spezie ed erbe, rimanda alle pozioni, spesso medicamentose, in cui, si diceva, fossero esperte le streghe-janare, che, ancora oggi, ammaliano e seducono l’immaginario popolare.

Loading...

Commenta per primo

Lascia un commento

Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
LinkedIn
Share
Instagram